Image

É TEMPO DI INFUSION TÉ

“...il sapore improvvisamente mette in moto la magia dei ricordi, facendo affiorare il mondo perduto dell'infanzia. Riemergono dalle tenebre indistinte della dimenticanza i fiori del giardino, la brava gente del villaggio, la chiesa e l'intero paese con la campagna circostante.”
E tutto – scrive Proust – è uscito dalla mia tazza di tè.
...E dalla tua tazza cosa uscirà?

Tè verde

Lo sapevate che: le foglie del tè verde vengono raccolte e lasciate ad asciugare ma esistono due tipi di produzione in base a dove viene svolta la lavorazione? Lo stile giapponese cotto a vapore che può conferire al tè note erbacee e vegetali oppure quello cinese con sottili sfumature di pesca, frutta secca e cioccolato date dalla cottura in padella. Entrambe le cotture hanno il compito di bloccare l'ossidazione delle foglie. Il tè verde ha diverse proprietà benefiche, è un antibatterico naturale, antiossidante, tonico, drenante e diuretico.
Cucina: accompagna bene carboidrati, verdure, uova e pesce (tè giapponesi), carne bianca, formaggi freschi e frutta.

Il Tai Mu Long Zhu, che significa "occhio del drago", è un tè verde cinese di gemma composto da germogli sapientemente raccolti a mano e arrotolati a forma di piccole palline lanuginose. Viene prodotto nel Fuding, provincia del Fujian, sui monti Tai Mu. Si contraddistingue per il sapore delicato e mielato con note floreali. E' il tè da cui derivano i tè bianchi del Fuding.
Consigli per una tazza "quasi perfetta"
Occidentale:
Temperatura: 70/80°
Infusione: 2/3 minuti
Orientale:
Temperatura: 70/80°
Infusione: fino a 4 infusioni da 20/40 secondi ciascuna
Il Genmatcha con Matcha è una combinazione divertente e molto gustosa con Sencha primaverile di alta qualità, Matcha Cerimoniale proveniente da Nishio, Aichi, riso tostato e popcorn. Un piacere per il palato e per l'organismo grazie ai ricchi antiossidanti e aminoacidi. Delizioso sia freddo che caldo. Il colore del liquore si presenta verde intenso ed ha il sapore dolce e delicato del Matcha combinato con le note erbacee del Sencha e la tostatura del riso. Retrogusto di nocciole tostate.
Consigli per una tazza "quasi perfetta"
Occidentale:
Temperatura: 80°
Infusione: 2 minuti
Il tè verde giapponese Fukamushi, il cui significato è "vapore profondo", subisce una cottura a vapore delle foglie tre volte più lunga di un normale tè Sencha. Questo rende le foglie molto fini, quasi polvere, che viene spesso interpretato come un difetto, invece, è la caratteristica che rende unico il Sencha Fukamushi. Popolarissimo in Giappone perché produce un risultato eccellente anche nelle infusioni a freddo. Il colore del suo liquore è verde intenso dal gusto molto rinfrescante, con un perfetto bilanciamento di note erbacee e marine. Ricco in umami.
Consigli per una tazza "quasi perfetta"
Occidentale:
Temperatura: 80°
Infusione: 2 minuti

Tè neri (per gli occidentali) – tè rossi (per gli asiatici).

Lo sapevate che: originario della Cina, oggi la sua coltivazione si è estesa a diverse zone del mondo e i maggiori produttori sono India, Sri Lanka e Africa. Rispetto ai tè verdi i loro liquori sono più forti, corposi e vivaci. Ideale per la prima colazione o per una pausa pomeridiana. La lavorazione è così suddivisa: raccolta, appassimento per ridurre al 60% l'acqua contenuta nelle foglie rendendole più morbide e facili da lavorare, rullatura, ossidazione e essiccazione finale.
Cucina: carboidrati (neri indiani e Sri Lanka), uova (affumicati), carne bianca (neri indiani), carni rosse, formaggi stagionati e frutta (neri indiani).

Il tè Hunan Golden proviene da una delle province più belle della Cina, l'Hunan. Il suo nome significa "a sud del lago" perché a sud confina con il lago DongTing. Il raccolto è manuale ed avviene alla fine di maggio, la sua produzione ha antiche radici ed avviene in quantità limitate. Il suo liquore è dolce con un aroma fruttato. Sentore di caramello molto persistente ricorda, nel finale, un sapore di cacao.
Consigli per una tazza "quasi perfetta"
Occidentale:
Temperatura: 95/85°
Infusione: 3/4 minuti
Il giardino Margaret's Hope sorge nella regione del Darjeeling a nord est dell'India, conosciuta come la "terra dei fulmini". Nel 1930 il giardino fu così chiamato da Mr. Bagdon, signore inglese, in onore della figlia che morta di malattia non era potuta tornare in questo splendido e fascinoso giardino di cui si era innamorata. Il tè nero è di altissima qualità, ottenuto dalla raccolta dei soli germogli spesso ancora chiusi. All'assaggio il suo liquore è rotondo, morbido e avvolgente. La sua aromaticità, inizialmente fruttata e floreale, lascia spazio a sentori come il miele e spezie dolci.
Consigli per una tazza "quasi perfetta"
Occidentale:
Temperatura: 95/85°
Infusione: 3/4 minuti
<
Molto British, ideale per una prima colazione servito caldo con una nuvola di latte accompagna bene del buon pane e marmellata. Nato in Inghilterra, è probabilmente la miscela più famosa al mondo. Il gusto deciso e forte di questo tè nero biologico indiano e di Ceylon lo rende ideale per una prima colazione energetica e corroborante.
Ingredienti: tè nero indiano e di Ceylon da coltivazione biologica.
Consigli per una tazza "quasi perfetta"
Occidentale:
Temperatura: 95/85°
Infusione: 3/4 minuti

Tè bianco - Il Tè dei dignitari

Lo sapevate che: il tè oolong è una specialità cinese (Fujian e Guangdong) e di Taiwan. Oolong letteralmente significa "drago nero". A seconda della lavorazione può avere note molto complesse che vanno dal floreale al fruttato. Il tè oolong è fonte di antiossidanti e sali minerali. Una parte della lavorazione consiste in una parziale ossidazione che può essere bassa o alta dando vita ad aromi e sapori differenti. L'ossidazione è una reazione chimica naturale che le foglie hanno a contatto con l'aria/ossigeno. Il tè oolong è sempre a foglia intera con i bordi leggermente frantumati. Una volta raccolte le sue foglie vengono asciugate al sole ed essiccate all'aria su ceste di bambù, alternandole a fasi di rotazione. Dopo di che le foglie subiscono una cottura e successivamente una rullatura ed essiccazione finale.
Cucina: carboidrati, verdure, carne rossa (oolong ad alta ossidazione) e frutta.

Tè leggermente ossidato con foglia parzialmente arrotolata, è sicuramente il più famoso tè Oolong dell'isola di Taiwan. Originario dei monti Tung Ting, vanta una lunga tradizione che contraddistingue il suo aroma gentile, morbido e particolarmente dolce. Il liquore ha un colore dorato e la nota finale che persiste sul palato è fresca, fruttata e ricorda la pesca. Grazie all'alto contenuto di polifenoli, aiuta a controllare il metabolismo e la concentrazione di grassi corporei. Prezioso e per veri intenditori.
Consigli per una tazza "quasi perfetta"
Occidentale:
Temperatura: 85/90°
Infusione: 3/4 minuti
Orientale:
Temperatura: 85/90°
Infusione: fino a 7/8 infusioni da 30/50 secondi ciascuna

Tè profumati – tè ai fiori

Lo sapevate che: il tè scented è conosciuto in Cina come "huacha", "tè ai fiori". E' ottenuto attraverso un'aromatizzazione del tutto naturale che avviene attraverso un'antica lavorazione cinese. Il termine "scented" significa "profumato": le foglie di tè, appena raccolte, vengono sistemate in locali insieme a una grande quantità di fiori freschi (generalmente gelsomino, osmanto, rose e orchidee). Le foglie di tè si arricchiscono degli oli essenziali dei fiori e del loro profumo.
Cucina: cibi piccanti e speziati, piatti a base di verdure, formaggi erborinati, dolci dal sapore delicato.

Il tè al profumo di gelsomino, il fiore dai differenti significati che si riflettono in tazza regalando un aroma sensuale ed un infuso amabile e intenso. Questo tè nero in tazza è armonioso, sensuale, floreale e dolce con un retrogusto a lungo persistente.
Consigli per una tazza "quasi perfetta"
Occidentale:
Temperatura: 85/95°
Infusione: 3/5 minuti
Tè verde cinese dello Hunan dal gusto aromatico molto seducente grazie alle note fruttate di litchi ed ai sentori di rosa e gardenia. Il dolce del litchi e il floreale delle foglie di tè donano un bouquet aromatico ed estremamente piacevole. Delicato e pregiato, il suo liquore ha un colore giallo verde brillante.
Consigli per una tazza "quasi perfetta"
Occidentale:
Temperatura: 80785°
Infusione: 3 minuti

Tè aromatizzati o dolci emozioni

Lo sapevate che: il tè aromatizzato è una miscela studiata, preparata per creare ricette equilibrate e armoniche nel gusto, aroma e sapore. Le miscele vengono ideate partendo da tè bianchi, verdi o neri con origini differenti ai quali vengono aggiunti fiori, frutti ma anche cereali, spezie o cioccolato per profumare e aromatizzare l'infuso.
Cucina: dessert e piatti di frutta.

Tè nero indiano del Darjeeling aromatizzato al bergamotto, una miscela dal gusto pieno, fruttato e molto aromatico. Buono fin dalle prime ore del mattino, accompagnato da piccole dolcezze al cioccolato o brioche alla crema, è di ottima compagnia anche per il tè delle cinque.
Ingredienti: tè nero indiano Darjeeling, aroma naturale di bergamotto di Calabria.
Consigli per una tazza "quasi perfetta"
Occidentale:
Temperatura: 95/85°
Infusione: 3/4 minuti
Varanasi, la città di Shiva, questo nome evoca un Paese ricco di contrasti, sapori e colori proprio come questo tè aromatizzato alle spezie. Il liquore di questo tè si manifesta con note gentili, dolci e delicate, liberando pian piano sentori balsamici e complesse note fiorite e speziate persistenti al palato.
Ingredienti: tè, pezzi di cannella, granelli di pepe nero, chiodi di garofano, aromi naturali, pezzi di zenzero, cardamomo e semi di cardamomo.
Consigli per una tazza "quasi perfetta"
Occidentale:
Temperatura: 95/85°
Infusione: 3/4 minuti
Il profumo delicato e avvolgente di questo tè verde, povero di caffeina, è particolarmente rilassante. Regala un aroma floreale e tostato con un retrogusto di frutti di bosco. Sorprende la nota finale esotica che persiste nel palato.
Ingredienti: tè verde, boccioli di rosa, riso tostato e soffiato, aromi naturali, fiordaliso.
Consigli per una tazza "quasi perfetta"
Occidentale:
Temperatura: 85/75°
Infusione: 3/4 minuti
Il tè verde alla menta ci proietta nell'affascinante e magico oriente. Non può esserci un'estate senza un buon tè alla menta. Balsamico, è buono servito freddo come bibita dissetante o caldo, in inverno, per alleviare i disturbi respiratori dovuti al freddo. E' un ottimo alleato contro il male allo stomaco alleviandone il bruciore.
Ingredienti: tè verde cinese, foglie di menta piperita, aromi naturali.
Consigli per una tazza "quasi perfetta"
Occidentale:
Temperatura: 85/75°
Infusione: 2/3 minuti
La gradevole pungenza dello zenzero e il profumo fresco e agrumato del lime si armonizzano perfettamente con il gusto erbaceo del tè verde. Fresco e dissetante, ottimo come depurativo, questo infuso è perfetto per un intermezzo estivo.
Ingredienti:tè verde, scorze di agrumi, zenzero, cannella, mirto limonato, carota a cubetti, liquirizia, aromi naturali.
Consigli per una tazza "quasi perfetta"
Occidentale:
Temperatura: 85/75°
Infusione: 2/3 minuti
Un tè classico dell'estate, la pesca matura si sposa bene ad una base di tè nero arricchendolo con il suo sapore dolce e delicato. Buono da gustare caldo e freddo.
Ingredienti:tè nero, tè bianco, pezzi di pesca con farina di riso, aromi naturali, petali di girasole.
Consigli per una tazza "quasi perfetta"
Occidentale:
Temperatura: 95/85°
Infusione: 3/4 minuti
Non potevamo non dare una nota esotica al nostro menu dei tè. Il mango è un frutto tropicale che combinato con un tè nero cinese conquista il palato. Ricco di vitamina A, il mango, è utile contro la ritenzione idrica e lo stress.
Ingredienti:tè nero cinese, pezzi di mango, aromi naturali, petali di girasole.
Consigli per una tazza "quasi perfetta"
Occidentale:
Temperatura: 95/85°
Infusione: 3/4 minuti
In Giappone la primavera inizia con la fioritura del Sakura (ciliegio). In Giappone la primavera inizia con la fioritura del Sakura (cigliegio), fiore simbolo della Nazione. Questo infuso ha gusto di ciliegia e rosa dal sapore fruttato e floreale. La sua preparazione a freddo esalta le note dolci e delicate.
Ingredienti:Blend di tè verde Sencha e tè verde al gelsomino, pezzi di ciliegia, rosa canina, fiori di gelsomino, peonie, rose, aromi
Consigli per una tazza "quasi perfetta"
Occidentale:
Temperatura: 80°
Infusione: 3 minuti

Rooibos

L'Aspalathus linearis, conosciuto come tè rosso sudafricano, appartiene alla famiglia delle leguminose e non ha nessuna relazione con la Camellia Sinensis pianta dalle cui foglie si ottengono tutti i nostri tè. L'infusione che ne deriva è priva di teina, per questo è adatta anche ai bambini. Il rooibos è ricco di sali minerali, sostanze antiossidanti ed ha un gusto dolce e gradevole.

Con il suo tipico gusto dolce questa miscela presenta note floreali e un aroma agrumato dato dall'arancia. Questa bevanda è gradita anche ai bambini ed è un sano accompagnamento per un'ottima merenda.
Ingredienti: rooibos, citronella, scorza d'arancia, fiori di malva, aromi naturali.
Consigli per una tazza "quasi perfetta"
Occidentale:
Temperatura: 90/80°
Infusione: 3/4 minuti

“ Non sapremo mai quanto bene può fare un semplice sorriso.”

(Madre Teresa di Calcutta)